Moody’s: guerra dazi ha mandato in fumo lo 0,3% del Pil Usa e 300 mila posti

13 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

È costata cara agli Stati Uniti la guerra commerciale combattuta contro la Cina. Secondo quanto rileva un recente di Moody’s Analitics, ad oggi l’economia a stelle a strisce ha visto andare in fumo lo 0,3% del Pil e 300mila posti di lavoro. Pesanti le conseguenze sul fronte degli interscambi commerciale: le esportazioni Usa in Cina sono diminuite del 18,2% nei primi sette mesi del 2019 e il flusso nella direzione opposta è sceso del 12,3%, secondo i dati del dipartimento del Commercio statunitense.