Moody’s: elezioni italiane non avranno nessun impatto sulle banche

12 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Il risultato delle elezioni italiane non dovrebbe avere un impatto significativo sulla qualità del credito di aziende e istituzioni finanziarie. È quanto si legge in un report di Moody’s, secondo cui il sentiero stretto della finanza pubblica italiana non consentirà ai partiti di mantenere le promesse elettorali. Per l’agenzia è difficile pertanto che il prossimo governo abbua impatto diretto sul settore bancario o assicurativo.