Montenegro: lancia bomba contro ambasciata Usa e poi si uccide

22 Febbraio 2018, di Alessandra Caparello

Una bomba a mano lanciata contro l’ambasciata americana a Podgorica, in Montenegro. A compiere il gesto uno sconosciuto che poi si è fatto esplodere.

Il Montenegro, piccolo Paese balcanico, nel giugno dello scorso anno ha aderito alla Nato, nonostante la forte contrarietà della Russia. Secondo il governo si tratta di un attentato.