Monito di Fitch sui conti: “politica espansiva e mini-bot negativi per rating”

13 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La controversia con la Commissione Ue sul deficit evidenzia la persistente incertezza sulle dimensioni, i tempi e la natura della correzione fiscale dell’Italia, mentre l’ampio uso dei cosiddetti mini-Bot avrebbe implicazioni negative sul rating. Lo scrive Fitch in una nota, in cui l’agenzia avverte il governo gialloverde che ulteriori misure espansive a livello di bilancio, peggiorando la dinamica del debito, metterebbero pressione sul rating sovrano.

La valutazione di Fitch sull’Italia è attualmente di ‘BBB’ con outlook negativo, e il prossimo aggiornamento sul rating italiano è in calendario il 9 agosto.

Il rapporto fa anche riferimento al possibile utilizzo “su larga scala” dello strumento dei mini-Bot, che avrebbe naturalmente un immediato effetto negativo sul rating sovrano.