15:22 venerdì 24 Marzo 2017

Mnuchin conferma i tempi: riforma fiscale Usa prima del break di agosto

Il segretario del Tesoro Usa, Steven Mnuchin ha confermato le tempistiche già annunciate per la tanto attesa riforma fiscale targata Trump: un intervento “comprensivo” di sgravi a favore di persone fisiche e giuridiche verrà discusso prima della pausa del Congresso di agosto. Il segretario lo ha detto a margine di un evento Axios a Washington DC, ribadendo che l’obiettivo dei tagli fiscali sarà quello di favorire la classe media è non l’1% al vertice. Secondo Mnuchin, ex di Goldman Sachs, il mercato non ha prezzato del tutto gli effetti espansivi che si godranno una volta implementati i tagli fiscali; il segretario si è, inoltre, detto ottimista in merito alla buona riuscita della riforma fiscale.

Breaking news

19/04 · 17:40
Piazza Affari recupera sul finale e chiude a +0,12%

Finale poco mosso a Piazza Affari, in rimonta rispetto all’apertura. Termina una settimana volatile, con focus su tensioni geopolitiche

19/04 · 14:48
Bper: assemblea soci nomina nuovo cda, via libera anche a dividendo

Via libera dei soci Bper al nuovo cda e al dividendo

19/04 · 14:44
American Express: EPS sopra le attese nel 1Q 2024

American Express ha chiuso il primo trimestre con ricavi sostanzialmente in linea con le attese e utili per azione sopra le aspettative

19/04 · 12:33
Crediti deteriorati: Borgosesia, avvio negoziati in esclusiva per acquisire OneOSix

Borgosesia ha avviato negoziazione esclusiva per acquisire OneOSix, società specializzata nell’acquisto e gestione di crediti deteriorati

Leggi tutti