Migranti: per Boeri (Inps) una risorsa. Salvini gli mostra la porta

4 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Aria di bagarre tra Matteo Salvini e il presidente dell’Inps Tito Boeri. Tutto ancora una volta per la questione migranti.

Da sempre difatti Boeri afferma che l’immigrazione aiuta l’economia e le prospettive pensionistiche dell’Italia. Questa volta però arriva il monito del ministro degli Interni che ha lanciato una sorta di ultimatum a Boeri.

“C’è ancora qualche fenomeno che dice che senza immigrati è un disastro. Ma ci sarà tanto da cambiare anche in questi apparati pubblici, parapubblici e parastatali, secondo cui senza i migranti è un disastro, non si può toccare la legge Fornero e senza i migranti l’Italia sarebbe un disastro”.