Migranti: è legge il decreto Minniti, stop ai CIE

12 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Via libera dall’Aula della Camera del decreto legge Minniti sui migranti che è stato convertito in legge.

Il provvedimento detta una serie di misure al fine di snellire i tempi dei procedimenti in materia di protezione internazionale e a contrastare l’immigrazione illegale. Tra queste troviamo la cancellazione dei Cie, il Centro di identificazione ed espulsione, sostituiti dal “Centro di permanenza per il rimpatrio”, che dovranno avere una capienza limitata (100-150 posti al massimo). Inoltre si riduce da 6 a 4 mesi il termine entro il quale è definito il procedimento “con decreto che rigetta il ricorso” o “riconosce lo status di rifugiato o di persona cui è accordata la protezione sussidiaria”