Migranti, c’è l’accordo: sbarco a Malta e redistribuzione in otto paesi

9 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Via libera di Malta all‘accordo Ue per la redistribuzione dei 49 migranti a bordo delle navi Sea Watch e Sea Eye. Prima verranno fatti sbarcare a Malta e poi saranno distribuiti in 8 paesi, Germania, Francia, Portogallo, Irlanda Romania, Lussemburgo, Olanda e Italia.

“L’operazione per trasferire i migranti sulle navi delle nostre forze armate – ha detto Muscat – inizierà il prima possibile”.