Merkel ammette disfatta e sugli immigrati ci ripensa

20 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Un risultato molto deludente e amaro è quello che ha registrato al voto regionale a Berlino il partito Cdu della cancelliera Angela Merkel.

Merkel  ammette la sconfitta e sulla questione dei profughi fa un passo indietro.

Il partito chiede a gran voce un tetto fisso all’ingresso dei profughi in Germania ma fin quando governerà la Merkel, come dice lei stessa, non ci sarà.

“Però stiamo lavorando a una riduzione dei flussi. E in ogni caso il milione del 2015 non si ripeterà”.