Mercato del lavoro Usa tonico: in aprile più annunci di lavoro che disoccupati

6 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Ancora un segnale sulla tonicità del mercato del lavoro negli Stati Uniti: ad aprile ci sono stati più annunci di lavoro che disoccupati.

Lo ha annunciato il dipartimento americano del Lavoro pubblicando il Job Openings and Labor Turnover Survey (JOLTS) secondo cui a fine aprile, gli annunci di lavoro erano 6,7 milioni, un record, contro i 6,3 milioni di disoccupati in quel mese. Stando a dati rivisti, anche a marzo c’è stato questo tipo di sorpasso.

Ad aprile, il tasso di disoccupazione è sceso sotto il 4% per la prima volta in 17 anni e a maggio è calato dello 0,1% al 3,8%, minimo dell’aprile del 2000. Nello stesso mese, il numero di assunzioni è stato di 5,6 milioni.