Mattone Usa debole, a giugno vendite case in calo oltre le attese

23 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Scendono oltre le stime le vendite di case esistenti negli Stati Uniti. L’indicatore, stilato dall’associazione di settore National Association of Realtors (Nar), ha segnato un calo dell’1,7% su maggio a un tasso annualizzato di 5,27 milioni di unità contro stime per un dato in calo dello 0,6%.

Su base annuale la flessione è stata del 2,2%, continuazione di un trend che va avanti da 16 mesi di fila. Il prezzo mediano di una casa esistente a giugno è salito su base annua del 4,3% a 285.700 dollari.