Market mover: gli appuntamenti della giornata

8 Giugno 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’agenda macro di oggi prevede diverse indicazioni. Dopo il Pil del Giappone, si attende l’indice Zew, che misura la fiducia delle imprese tedesche, dopo che questa mattina è stata diffusa la produzione industriale della Germania, che ha segnato ad aprile una battuta di arresto (-1% rispetto al mese prima), deludendo le attese degli analisti.

Tra gli altri dati, Pil e occupazione dell’Eurozona nel I trimestre, mentre per l’Italia l’Istat diffonderà i dati sulle vendite al dettaglio, fotografando l’andamento dei consumi interni. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungerà la bilancia commerciale.

Ritornando al Giappone,  il dato diffuso questa mattina relativo ha evidenziato che il Pil di Tokyo nel primo trimestre 2021 si è contratto in misura inferiore rispetto a quanto inizialmente riportato, scendendo al ritmo annualizzato del 3,9%, meno della flessione pari a -5,1% inizialmente riportata.  Il dato è stato migliore delle attese: gli analisti avevano previsto infatti un calo del 5%.
Su base trimestrale, il Pil si è contratto dell’1% rispetto al quarto trimestre del 2020.