Mark Rutte: Commissione Ue costringa l’Italia a rispettare i suoi vincoli

28 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Il prossimo presidente della BCE non dovrebbe provenire dal sud dell’Europa. Lo afferma il premier olandese Mark Rutte che ha anche sottolineato come l’Italia non sta facendo il lavoro previsto per stabilizzare le sue finanze.

Secondo Rutte la Commissione europea deve intervenire per costringere l’Italia a rispettare il suo bilancio.