Manifattura italiana entra in fase di contrazione, Pmi sotto quota 50

2 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Brutto colpo per la manifattura italiana. Nel mese di ottobre, l’Indice Pmi elaborato da Markit è sceso a 49,2 e ha segnalato un leggero peggioramento delle condizioni operative generali.

In discesa da 50 di settembre, l’indice è risultato al di sotto della soglia critica di non cambiamento di 50 per la prima volta da agosto 2016 sino a raggiungere il livello generale più basso in 46 mesi.

Alla base del calo, la forte riduzione dei nuovi ordini mentre le esportazioni si sono spostate in territorio negativo.