Mali, sparatoria e presa di 170 ostaggi in un hotel

20 Novembre 2015, di Daniele Chicca

Un hotel è stato preso d’assalto in Mali, nella capitale, dove gli assalitori hanno anche catturato 170 ostaggi. È successo stamattina all’Hotel Radisson di Bamako.

Lo riferiscono una fonte autorevole delle forze di sicurezza e testimoni secondo cui due uomini armati hanno fatto irruzione nell’albergo. L’agenzia di stampa russa Ria Novosti scrive:

I media locali hanno riferito che uno degli aggressori ha neutralizzato 2 guardie. Gli estremisti sono ora all’interno dell’albergo, da dove rimbomba il rumore degli spari.

“Questa mattina presto c’è stata una sparatoria. Apparentemente è un tentativo di prendere degli ostaggi. La polizia ha isolato l’area intorno all’albergo”, ha riferito a Reuters la fonte.