Malgrado concorrenza agguerrita ING chiude trimestre con utili più alti del previsto

2 Agosto 2017, di Daniele Chicca

Il secondo trimestre fiscale di ING è stato archiviato con un utile netto migliore delle attese, grazie alla crescita del numero di prestiti e depositi. Il maggiore gruppo di servizi finanziari in Olanda ha anche registrato accantonamenti per crediti deteriorati in calo del 25%. L’amministratore delegato Ralph Hamers ha accolto con favore le cifre, malgrado quella che ha definito “una concorrenza agguerrita in alcuni dei nostri mercati” di punta.