Male le vendite di auto in Usa: per tutti i gruppi cali più pesanti delle stime

2 Maggio 2017, di Daniele Chicca

Aprile è stato un mese da dimenticare per le case automobilistiche principali americane. General Motors ha riportato un calo delle vendite del 5,8%, Toyota del 4,4% e Ford del 7,2%. Sono tutte variazioni percentuali calcolate rispetto alla performance di aprile 2016.

Ford Motors è stata la prima a riportare le cifre, deludenti se si pensa che le attese erano per una contrazione del 4,7% del numero di auto vendute, e i titoli cedono il 4% circa in Borsa al momento. Nel caso di General Motors le stime erano per un calo più contenuto, del 2%, mentre per Toyota ci si aspettava una flessione del 4,2%.