Made in Italy, Coldiretti: record storico negli Usa, +8,3% nei primi otto mesi dell’anno

26 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

Record storico per il Made in Italy negli Stati Uniti che rappresentano il principale mercato di sbocco fuori dai confini europei con un balzo del +8,3% nei primi otto mesi del 2019. Così Coldiretti in un’analisi realizzata sulla base dei dati Istat relativi al commercio estero extracomunitario.

Sul mercato Usa il Made in Italy è cresciuto fino ad ora più del doppio rispetto al mercato mondiale dove con un incremento del 3,4% nei primi otto mesi, ma anche un calo ad agosto del -1,4% si avvertono i primi segni di difficoltà. Dopo la guerra con la Cina, già a ottobre gli Stati Uniti potrebbero pubblicare nel registro Federale la nuova lista di prodotti europei da colpire con aumenti di tariffe fino al 100% che rischiano di frenare pesantemente la crescita del Made in Italy che su quel mercato”,