M&A: mercato italiano chiude 2018 a 49 miliardi e mezzo

7 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Nel 2018 il mercato italiano delle fusioni ha registrato un controvalore di circa 91,4 miliardi di euro, contro i 46 miliardi del 2017 e ben 882 operazioni (+8% rispetto alle 817 del 2017). I numeri sono quelli del rapporto Kpmg. Al netto di due  grandi operazioni annunciate nel 2017 –  Luxottica – Essilor e Abertis con Atlantia –   l’M&A italiano ha fatto registrare complessivi 49,5 miliardi di euro.

Sul mercato italiano – spiega Max Fiani, partner Kpmg e curatore del rapporto M&A – nella seconda parte dell’anno ha pesato il clima di incertezza derivante sia dal nuovo scenario politico, sia dalla volatilità dei mercati finanziari internazionali a causa del rallentamento nelle aspettative di crescita