M5s “Governo con Renzi e Boschi? E’ la bufala dell’estate”

19 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

“Voglio dirlo chiaramente: noi non faremo accordi con Renzi e Boschi, è la bufala dell’estate che la Lega sta diffondendo dopo aver fatto cadere il governo”, ha scritto sul suo profilo Facebook il ministro per i rapporti con il parlamento, Riccardo Fraccaro (M5s), “il nostro obiettivo è tagliare 345 parlamentari, chi il 20 agosto voterà contro il presidente Conte lo farà solo per impedire la riforma. Questa è la verità”.

Dopo la richiesta presentata dalla Lega per sfiduciare il governo in parlamento, si sono infittite sempre più le voci su una possibile maggioranza alternativa fra Pd e M5s, che impedisca le elezioni anticipate che il leader leghista, Matteo Salvini, ha chiesto subito a gran voce.

Per il momento, il vicepremier e capo politico pentastellato Luigi Di Maio si è limitato a escludere aperture al cerchio politico renziano, ma senza nominare direttamente il Pd: “Ho visto che alcuni stanno già facendo proposte a mezzo stampa su aperture ad altre forze politiche”, avrebbe detto Luigi Di Maio in assemblea M5s, “secondo me è profondamente sbagliato. Noi dobbiamo affidarci al Presidente della Repubblica e al percorso istituzionale che vorrà delineare”.

Ieri il ministro della Difesa in quota 5s Elisabetta Trenta aveva dichiarato in un’intervista alla Stampa l’intenzione di chiudere l’esperienza di governo con Salvini: “chi tradisce potrebbe farlo di nuovo”.