Londra usata come “lavanderia” del denaro sporco russo

21 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

Londra è la ‘lavanderia a gettoni‘ per il denaro sporco che arriva dalla Russia. A lanciare la bomba un rapporto della commissione per gli affari esteri del Regno Unito secondo cui la City è utilizzata come “base per i beni corrotti” di individui legati al presidente russo Vladimir Putin e al Cremlino.

Secondo la Commissione ciò è “chiaramente legato ad una più ampia strategia russa” per minare la sicurezza nazionale.