Londra, Camera di Commercio: paese intrappolato in un “torpore”

18 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) –  La Camera di Commercio inglese, la British Chambers of Comemrce (BCC), ha ridotto le sue stime di crescita nel Regno Unito.

Il paese sta affrontando la crescita più debole dalla crisi finanziaria, con l’incertezza sulla Brexit e i timori di una guerra commerciale globale che hanno colpito la fiducia, dice la BCC.

La Gran Bretagna è intrappolata in un “torpore”, avverte la Camera di commercio di Londra, con una crescita che quest’anno dovrebbe scendere solo all’1,3%. Si prevede che il settore dei servizi sia in difficoltà, con un rallentamento della crescita all’1,2% nel 2018, il risultato più debole dal 2010. Inoltre la BCC prevede che la posizione commerciale netta della Gran Bretagna si indebolirà nei prossimi anni.