Libia, Isis attacca campi petroliferi e il porto chiave di Al Sidra

4 Gennaio 2016, di Alberto Battaglia

L’ISIS, dalla sua base in Libia di Sirte, ha tentato un attacco contro i terminal petroliferi di Al Sidra e Ras Lanuf, nella regione della Cirenaica. Secondo fonti militari provenienti dal governo internazionalmente riconosciuto di Tobruk le milizie jihadiste stanno combattendo contro le truppe regolari schierate a protezione delle strutture.

I morti provocati dall’operazione sarebbero almeno una decina, fra cui dieci militanti del Califfato. Il colonnello Bachir Boudhfira ha comunicato che l’attacco dell’Isis è stato respinto grazie all’intervento dell’aviazione.