Leonardo: soci bocciano al 99,3% azione contro a.d. Profumo

20 Maggio 2021, di Mariangela Tessa

Bocciata dall’assemblea dei soci di Leonardo la richiesta di azione di responsabilità contro l’amministratore delegato Alessandro Profumo, promossa da un azionista di minoranza (Bluebell Partners) con 25 azioni (0,000004% del capitale sociale). La richiesta, come scrive Askanews, che riporta fonti vicino agli azionisti, è stata respinta dal 99,3% del capitale votante. A favore lo 0,49%.

Il Ministero del Tesoro ha votato contro la richiesta riservandosi, come da prassi, di valutare l’evoluzione in futuro del procedimento in corso, garantendo così la continuità operativa di Leonardo fino a fine mandato dell’attuale consiglio. Il rappresentante unico ha specificato che gli investitori istituzionali non hanno dato istruzioni di voto perché non hanno ritenuto la proposta meritoria d’attenzione, seppur più volte sollecitati.