Legge elettorale: la Consulta salva il Rosatellum

13 Dicembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – La Corte costituzionale grazia il Rosatellum. I giudici della Consulta infatti hanno dichiarato inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato sollevati sulla nuova legge elettorale.

Ma un nuovo ricorso è dietro l’angolo per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sul Rosatellum. A proporlo Intanto un pool di avvocati, tra cui Felice Besostri, già tra i promotori delle azioni contro il Porcellum, l’Italicum e anche di tre dei ricorsi su Rosatellum e Italicum esaminati dalla Corte Costituzionale.