Legge bilancio, governo pone la fiducia in Senato. A chiederla ministro Boschi

7 Dicembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Il governo ha posto la fiducia sull’articolo 1 che contiene le misure della manovra di bilancio. A chiederla nell’Aula del Senato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi.

“A nome del governo e autorizzata dal consiglio dei ministri, pongo la questione di fiducia sull’approvazione senza emendamenti articolo 1” del ddl sulla legge di bilancio “nel testo identico a quello approvato dalla Camera”. In sottofondo mormorii dall’Assemblea.

Il ministro Boschi ha lasciato subito dopo l’Aula.

A questo punto, inizieranno a partire dalle 12 le dichiarazioni dei gruppi sulla fiducia mentre le operazioni di voto per appello nominale cominceranno alle 13,30.

Dopo il voto di fiducia, attorno alle 14,30, si passerà alla seconda sezione del ddl bilancio (dall’articolo 2 al 18) e ci sarà il voto finale con procedura elettronica.