Lavrov: Russia e Cina lavorino per superare egemonia del dollaro

22 Marzo 2021, di Alberto Battaglia

“Cina e Russia dovrebbero cogliere l’opportunità per migliorare la loro innovazione scientifica e tecnologica e migliorare la loro forza nazionale in risposta alle sanzioni”, statunitensi: è quanto ha affermato il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov in vista di una imminente visita in Cina.

“I rischi delle sanzioni dovrebbero essere ridotti rafforzando l’autosufficienza dell’industria scientifica e tecnologica e promuovendo il regolamento con valute locali e altre valute internazionali che possono sostituire il dollaro Usa in modo da allontanarsi gradualmente dall’internazionale controllata dall’Occidente sistema di pagamento “, ha detto il ministro russo in un’intervista all’emittente CGTN.