Lavoro, Istat: in Italia alle aziende un dipendente costa quasi 42 mila euro l’anno

23 Gennaio 2019, di Daniele Chicca

Alle aziende italiane con almeno dieci dipendenti il costo del lavoro in senso ampio risulta pari a 41.785 euro l’anno per addetto. Sono i numeri relativi al 2016 secondo la stima dell’Istat. Le retribuzioni lorde per ogni dipendente ammontano a 30.237 euro e rappresentano il 72,4% del costo del lavoro.

I contributi sociali incidono per il 27,3% sul costo del lavoro in senso ampio. In particolare, il peso percentuale delle singole componenti è del 20,9% per i contributi sociali obbligatori per legge, dello 0,4% per quelli volontari e contrattuali e del 3,6% per il Trattamento di Fine Rapporto (TFR). Le spese per la formazione rappresentano soltanto lo 0,2% del costo del lavoro in senso ampio.