Lavoro: calano le assunzioni nei primi due mesi dell’anno

23 Aprile 2020, di Alessandra Caparello

Le assunzioni da parte dei datori di lavoro privati a gennaio e febbraio 2020, primo del lockdown, sono state 968mila, circa 200mila unità in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Così emerge dall’Osservatorio INPS sul precariato in cui si segnala anche che le trasformazioni da tempo determinato nel periodo gennaio-febbraio 2020 sono risultate 124.000.