L’astronauta Paolo Nespoli parte per la Stazione Spaziale

28 Luglio 2017, di Livia Liberatore

L’astronauta italiano Paolo Nespoli partirà nel pomeriggio del 28 luglio con la navetta Soyuz, in direzione della Stazione Spaziale. Insieme a lui ci saranno il russo Sergey Ryazansky, al comando della Soyuz, e l’americano Randy Bresnik. Il viaggio di Nespoli è parte della missione Vita dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi): Nespoli rimarrà nella Stazione Spaziale per sei mesi per seguire 13 esperimenti. Questi sono volti a raccogliere dati e conoscenze con l’obiettivo di preparare il campo perché futuri voli con uomini a bordo diretti verso Marte o la Luna avvengano senza rischi per la salute degli astronauti.