Lagarde (Fmi): “Zona euro esposta a tempeste economiche”

29 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

L’eurozona ha commesso errori politici “non accettabili” che l’hanno lasciata pericolosamente esposta alle tempeste economiche. L’avvertimento è quello lanciato da Christine Lagarde del Fondo Monetario Internazionale.

Parlando alla banca centrale francese a Parigi, Lagarde ha puntato il dito contro la mancanza di una vera unione monetaria, fiscale e bancaria nella zona euro,  situazione che ha reso l’Ue vulnerabile a shock esterni. Inoltre il presidente del FMI avverte che le banche della zona euro non sono “abbastanza sicure” dal rischio di un’altra crisi finanziaria.