Lagarde (FMI): “Populismo e protezionismo minacce per la crescita”

26 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

L’aumento del populismo e gli appelli al protezionismo minacciano la crescita globale. Lo dice il direttore dell’FMI Christine Lagarde parla a Berlino.

Lagarde propone che l’area dell’euro istituisca un “fondo per i giorni di pioggia” per ammortizzare gli shock economici e chiede un’unione dei mercati dei capitali modernizzata e un’unione bancaria migliore per sviluppare l’integrazione nella zona euro.