13:02 giovedì 8 Settembre 2016

La giornalista che sgambettò un migrante rischia cinque anni (VIDEO)

La giornalista ungherese che un anno fa fu ripresa mentre faceva lo sgambetto a migrante in fuga nel Paese, col suo bambino in braccio, è stata formalmente incriminata per il tale gesto dalla magistratura ungherese e rischia fino a cinque anni di carcere per “disturbo all’ordine pubblico”. Il video che ritraeva la reporter, Petra Laslzo, aveva fatto il giro del mondo per quello che era apparso come un gesto chiaramente xenofobo. Questo elemento non è stato ravvisato nell’accusa della magistratura, in quanto il reato contestato si riferisce semplicemente all’indignazione recata nei presenti, ma non “motivato da considerazioni etniche o dallo status di migrante delle persone colpite”. Laslzo in seguito al suo gesto è stata licenziata dalla testata per la quale lavorava la N1TV.

Breaking news

24/05 · 17:43
Piazza Affari strappa un segno più in chiusura

Le borse europee chiudono poco mosse, mentre Wall Street rialza la testa dopo il calo della vigilia. A Piazza Affari, il Ftse Mib archivia le contrattazioni poco mosso (+0,07%) a 34.490,71 punti, con acquisti su Iveco (+3,2%), Unipol (+2,9%) e Poste Italiane (+1,7%), mentre chiudono in calo Enel (-0,8%), Banca Mps (-0,7%) ed Eni (-0,7%). […]

24/05 · 17:16
Bioera:, titolo in aumento del 22,98% dopo la decisione del tribunale fallimentare di Milano

Le azioni di Bioera sono aumentate del 22,98% a Piazza Affari dopo che il Tribunale Fallimentare di Milano ha concesso 60 giorni per presentare un accordo di ristrutturazione del debito. La società, fondata dalla ministra del Turismo Daniela Santanchè, dovrà completare gli accordi con almeno il 60% dei creditori entro il 22 luglio.

24/05 · 16:00
Leonardo, via libera al bilancio 2023

Leonardo ha confermato il bilancio 2023 e ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,28 euro per azione. La data di pagamento è fissata per il 26 giugno 2024, con una forte partecipazione degli azionisti istituzionali.

24/05 · 15:42
Fincantieri, contratto da 1 miliardo di dollari per la costruzione di fregate della US Navy

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Fincantieri Marinette Marine un contratto di oltre 1 miliardo di dollari per la costruzione della quinta e sesta fregata della classe “Constellation” per la US Navy. La costruzione della prima fregata è in corso a Marinette, Wisconsin.

Leggi tutti