Banche centrali: Kuroda (BOJ) non esclude intervento espansivo

24 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

La Banca del Giappone “non esiterà ad assumere ulteriori misure di allentamento monetario se necessario” ma è “appropriato continuare con l’attuale politica monetaria”. Lo ha detto il governatore della Banca del Giappone, Haruhiko Kuroda in un discorso ai dirigenti d’azienda di Osaka. A differenza della Federal Reserve americana e della Banca centrale europea, che hanno recentemente abbassato i tassi, la scorsa settimana la BOJ ha lasciato invariata la politica, mantenendo i tassi di interesse a breve a -0,1% e il suo obiettivo zero per il rendimento dei titoli di Stato giapponesi a 10 anni.