Kkr: fondo private equity lancia Opa su colosso tedesco dell’editoria

12 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Il fondo americano di private equity Kkr entra nel capitale del colosso editoriale tedesco Axel Springer, diventando il primo azionista.

In base all’accordo  l’editore viene valutato per la cifra di 6,7 miliardi di euro. Nel dettaglio il fondo offre a tutti gli azionisti del gruppo editoriale 63 euro per azione, con un premio del 31,5% sul corso medio del titolo in Borsa negli ultimi tre mesi. L’offerta dovrà essere accettata da almeno il 20% degli azionisti.