JP Morgan: è una donna la candidata più probabile per il dopo Dimon

27 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

JP Morgan potrebbe essere le prima grande banca americana ad avere una donna come Ceo. È quanto scrive il Wall Street Journal, sottolineando che, il gruppo potrebbe affidare l’incarico all’attuale direttore finanziario Marianne Lake. 

Stando alle fonti del quotidiano finanziario, la 48enne Lake è una delle donne ai piú alti livelli a Wall Street ed è da tempo che figura nella lista dei candidati a prendere le redini del gruppo al posto di Dimon, Ceo dalla fine del 2005, in carica per i prossimi cinque anni.