Jp Morgan: “Pil Usa potrebbe perdere lo 0,6% per ricadute caso Boeing”

22 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Ancora un giornata negativa ieri per il titolo Boeing, tornato a soffrire (-0,9%) sul parterre di Wall Street, ancora per via degli incidenti che chiamano in causa il suo 373 Max. Secondo gli analisti di JP Morgan, il Pil Usa annualizzato potrebbe subire un colpo dello 0,6% con uno stop alla produzione di quel jet.