IVA: split payment dal 1 gennaio 2018 esteso al pubblico

18 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

Dal 1° gennaio 2018 lo split payment si applicherà anche gli enti pubblici economici nazionali, regionali e locali, comprese le aziende speciali e le aziende pubbliche di servizi alla persona e alle fondazioni partecipate da amministrazioni pubbliche per una percentuale complessiva del fondo di dotazione non inferiore al 70%.

A stabilirlo l’art. 3 del D.L. 16 ottobre 2017, n. 148 (decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2018), reca norme ampliative dell’istituto dello split payment (scissione dei pagamenti) in materia di IVA.