Italia: delude Pmi servizi, a marzo sotto le attese

5 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – L’indice Pmi servizi italiano è calato a marzo da 54,1 di febbraio, il dato più alto da dicembre 2015, a 52,9 punti, al di sopra della soglia del 50 che separa la crescita dalla contrazione.

Il dato delude le attese degli analisti che avevano previsto una crescita di 54,3.  L’indice composito, che monitora l’attività sia del settore dei servizi che manifatturiero, segna un calo a 54,2 punti dai 54,8 di febbraio contro le attese previste per un lieve rialzo a 54,9 punti.