Italia: commercio estero sottotono a marzo

17 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Sottotono a marzo il commercio con l’estero dell’Italia. L’export difatti ha segnato un calo dell’1,8% rispetto ad un anno fa e l’import è rimasto invariato.

Lo rende noto l’Istat secondo cui si stima che il surplus commerciale diminuisca da +5.306 milioni a marzo 2017 a +4.531 milioni a marzo 2018. Nei primi tre mesi dell’anno l’avanzo commerciale raggiunge +7.538 milioni (+16.938 milioni al netto dei prodotti energetici).