Istat: vendite al dettaglio in calo a gennaio

5 Marzo 2021, di Mariangela Tessa

Parte male il 2021 per le vendite al dettaglio in Italia. A gennaio 2021, l’Istat stima un calo congiunturale per le vendite al dettaglio del 3% in valore e del 3,9% in volume. Su base tendenziale, a gennaio, le vendite al dettaglio diminuiscono del 6,8% in valore e dell’8,5% in volume. Lo comunica Istat, rilevando una forte crescita del commercio elettronico.