Istat: segnali positivi dalla manifattura e dalle costruzioni

13 Aprile 2021, di Alessandra Caparello

In Italia, sia la manifattura, trainata anche dal dinamismo delle esportazioni, sia le costruzioni evidenziano segnali positivi. Così l’Istat nella sua Nota mensile sull’andamento dell’economia secondo cui i dati sul mercato del lavoro hanno mostrato a febbraio una stabilizzazione del numero degli occupati rispetto al mese precedente, mentre si sono ridotti marginalmente i disoccupati e gli inattivi.

A marzo, l’inflazione al consumo si è rafforzata, prevalentemente per l’effetto delle ricadute, dirette e indirette, dei recenti rincari del petrolio e delle materie prime nelle diverse fasi del sistema dei prezzi. La diffusione degli aumenti dei prezzi è rimasta più contenuta in Italia rispetto all’area euro. Le aspettative per i prossimi mesi mantengono un orientamento favorevole per le imprese dell’industria mentre una maggiore incertezza caratterizza la fiducia delle famiglie.