Istat: quasi la metà delle famiglie povere vive in affitto

24 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

“Nel 2018, le circa 850mila famiglie povere in affitto rappresentano quasi la metà (46,6%) di tutte le famiglie povere, a fronte di una quota di famiglie in affitto del 18,7% sul totale delle famiglie residenti”.

Così Gian Paolo Oneto direttore per la contabilità nazionale all’Istat, in occasione dell’audizione in commissione Finanze alla Camera, sulla cosiddetta ‘nuova Imu’ sottolineando come i più poveri in Italia vivono in affitto. E’ soprattutto al Sud, sottolinea Oneto, che “le famiglie affittuarie sono in povertà assoluta nel 22,3% dei casi a fronte del 15,9% del Nord e del 14,9% del Centro”.