Istat: pressione fiscale sale al 37,9%, sale il reddito delle famiglie

1 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Nel primo trimestre del 2021, la pressione fiscale è stata pari al 37,9%, sostanzialmente stabile rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+0,1 punti percentuali). Così rivela l’Istat secondo cui il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è aumentato dell’1,5% rispetto al trimestre precedente, mentre i consumi sono diminuiti dello 0,6%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 17,1%, in aumento di 1,8 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.