Istat: povertà assoluta tocca il livello più alto dal 2005

4 Marzo 2021, di Alessandra Caparello

Nell’anno della pandemia si azzerano i miglioramenti registrati nel 2019 e la povertà assoluta torna a crescere e tocca il valore più elevato dal 2005. Come rende noto l’Istat, le stime preliminari del 2020 indicano valori dell’incidenza di povertà assoluta in crescita sia in termini familiari (da 6,4% del 2019 al 7,7%, +335mila), con oltre 2 milioni di famiglie, sia in termini di individui (dal 7,7% al 9,4%, oltre 1 milione in più) che si attestano a 5,6 milioni.