Istat: occupazione in salita a novembre mentre cala la disoccupazione specie tra i giovani

8 Gennaio 2021, di Alessandra Caparello

Nel mese di novembre, cresce il tasso di occupazione risultato pari allo 0,3%, +63mila unità. La crescita, sostiene l’Istat, riguarda entrambe le componenti di genere, i dipendenti a tempo indeterminato, gli autonomi e tutte le classi d’età ad eccezione dei 25-34enni che, insieme ai dipendenti a termine, segnano una riduzione.

Nel complesso il tasso di occupazione sale al 58,3% (+0,2 punti). Il tasso di disoccupazione cala all’8,9% (-0,6 punti) e tra i giovani al 29,5% (-0,4 punti).