Istat: nel primo trimestre nelle imprese tasso posti vacanti all’1% del totale

19 Maggio 2021, di Alessandra Caparello

Nel primo trimestre 2021, il tasso di posti vacanti destagionalizzato – per il totale delle imprese con dipendenti – si attesta all’1,0% nel complesso delle attività economiche, all’ 1,2% nell’industria e all’1,1% nei servizi. Così rende noto l’Istat secondo cui il confronto con il trimestre precedente mostra una quadro di sostanziale stabilità, sintesi di un incremento più marcato nell’industria (+0,3 punti percentuali) e più debole nei servizi (+0,1 punti percentuali).

Per le imprese con almeno 10 dipendenti, il tasso di posti vacanti è pari all’1% e aumenta solo nel comparto dell’industria (+0,2 punti percentuali).