Istat: nel 2020 PIL in calo dell’8,9%

2 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Nel 2020, afferma l’Istat, il Prodotto interno lordo è sceso a livello nazionale dell’8,9% e le regioni del Nord-est e del Nord-ovest hanno subito una contrazione lievemente superiore rispetto alla media nazionale (con un calo pari al 9,1% in entrambe le aree), mentre nelle regioni del Centro la flessione è stata dell’8,8%.