Istat: nel 2015 scende quota profitto società non finanziarie

4 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Scende di 0,1 punti percentuali rispetto al 2014 la quota di profitto delle società non finanziarie che nel 2015, attestandosi al 40,6%. A renderlo noto l’Istat, secondo cui nel quarto trimestre dell’anno scorso la quota registrata è stata del 40,5%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e invariata rispetto al corrispondente trimestre del 2014.

In calo inoltre, sempre nel 2015 e al 18,4%, con un taglio di 0,3 punti percentuali rispetto al 2014, il tasso di investimento delle società non finanziarie.

Nell’ultimo trimestre del 2015 il tasso è stato pari al 18,3%, un dato invariato rispetto al trimestre precedente ma in flessione di 0,4 punti percentuali rispetto al quarto trimestre del 2014.