11:39 venerdì 2 Aprile 2021

Istat: in calo reddito e consumi, aumenta la pressione fiscale

Finale d’anno in calo per redditi disponibili e consumi in Italia. Nel quarto trimestre del 2020, secondo quanto comunicato oggi dall’Istat, il reddito disponibile delle famiglie consumatrici italiane è diminuito dell’1,8% rispetto al trimestre precedente, e i relativi consumi finali del 2,5%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 15,2%, in aumento di 0,5 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.

Sempre nel quarto trimestre dello scorso anno, la pressione fiscale è stata pari al 52,0% (il dato più alto dal quarto trimestre del 2014), in crescita di 1,3 punti percentuali rispetto al 50,7% allo stesso periodo dell’anno precedente, nonostante la riduzione delle entrate fiscali e contributive.

Nel 2020 la pressione fiscale si è attestata al 43,1% del Pil, in aumento rispetto al 42,4% del 2019.

Breaking news

07:07
Wall Street: S&P 500 e Nasdaq giù per la terza seduta consecutiva post Powell (Fed). Il trend dei futures Usa

Il Dow Jones ha interrotto una scia negativa durata sei giorni consecutivi.

06:58
Tassi Fed, Powell: da inflazione Usa progressi non sufficienti verso target 2%

Il banchiere centrale ha ribadito che “è chiaro che i dati recenti non ci abbiano dato maggior fiducia” (nella discesa dell’inflazione verso il target del 2%).

16/04 · 17:15
BCE, Lagarde anticipa un possibile taglio dei tassi se non ci saranno altri shock

La presidente della Bce, Christine Lagarde, ha indicato in un’intervista che, in assenza di shock negativi, la banca centrale potrebbe presto ridurre la strettezza della sua politica monetaria, segnale di un processo disinflazionistico in linea con le previsioni.

Leggi tutti